POSTUROLOGIA MEDICA

La posturologia è una branca relativamente recente della medicina complementare; si propone di studiare l’essere umano nel suo complesso. Nella determinazione della postura che il soggetto assume entrano in gioco numerosi fattori di tipo strutturale, ma rivestono una grossa importanza fattori di tipo metabolico e soprattutto psichico, pertanto nello studio della postura non si possono trascurare questi aspetti non strumentali ma bisogna considerare il soggetto da un punto di vista globale.

POSTURA

Il sistema posturale ha bisogno di una serie d’informazioni che sono rilevate continuamente dai vari  recettori. Nel momento in cui uno o più recettori non inviano informazioni corrette, appaiono gli squilibri posturali.

- L’occhio e l’orecchio sono importanti per l’equilibrio del corpo rispetto allo spazio.
- I piedi rappresentano la parte terminale della catena cinetica che realizza il mantenimento dell’equilibrio nel cammino, nella corsa, ecc.
-L’occlusione  dentaria fa parte del sistema; è una importante stazione di riferimento, in entrata e in uscita, di messaggi proprio – esterocettivi della situazione posturale

I vantaggi dell’approccio posturologico sono innanzi tutto un inquadramento olistico che viene svolto da medici specialisti, che tramite una adeguata diagnosi differenziale, possono inquadrare le patologie organiche che non troverebbero beneficio da tale approccio.

In più la riprogrammazione posturale si svolge in auto trattamento guidato, le attività fisioterapiche consigliate migliorano ed accelerano i progressi ottenuti.POSTUROGRAFICA 2

E’ prevista una analisi strumentale posturografica ed un esame clinico. L’indagine strumentale consiste nell’analisi computerizzata del baricentro, del tono muscolare, delle oscillazioni posturali e dell’assetto della colonna vertebrale nelle tre dimensioni dello spazio.

Nella sezione clinica viene studiato l’assetto posturale, il tono muscolare, l’appoggio del piede, la convergenza degli occhi, il parallelismo degli assi visivi, l’occlusione mandibolare e tutto ciò che può interferire con lo schema corporeo ottimale per ogni individuo.

Normalmente il percorso di riprogrammazione postSOLETTEurale si articola  in almeno  12 mesi;
il paziente deve eseguire nel corso dell’anno i controlli posturali nei quali si valutano le eventuali modifiche alle suolette e si consigliano gli esercizi terapeutici idonei; spesso si consiglia di integrare il percorso con valutazioni specifiche sulla sfera metabolica – nutrizionale e fisica permettono di cambiare lo stile di vita. Dopo tale periodo la riprogrammazione può essere considerata
completa, in alcuni casi è però necessario continuare con alcuni ausili o attività consigliate, per mantenere i benefici acquisiti e evitare le recidive.

Medico responsabile dott. Giuseppe Dal Mistro

presso Blue Medical Center tel 0438 – 388437

Per informazioni: +39 0438 388437

Ultime Notizie

In questa sezione tutte le notizie più recenti di attività, eventi e informazioni generali del gruppo BLUE MEDICAL.

PROGETTI – GENITORIALITA’ CON FIGLI ADOLESCENTI E MINDFULLNESS

Intervista del dott. Enrico Orzes ai medici psicologi dott. Gliuliano Dal Pos e dott.ssa Samuela Maniscalco che raccontano i nuovi progetti per l’individuo.

Si tratta di un servizio innovativo attraverso degli interventi di gruppo utile per famiglie con figli adolescenti e per le persone che vogliono fronteggiare in maniera attiva fonti di stress.

https://youtu.be/78Gm8zTbY_0

1. LA GENITORIALITA’ CON FIGLI ADOLESCENTI

2. MINDFULLNESS (GESTIONE DELLO STRESS)